Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Appello alle donne per completare il progetto Fototeca di Sardegna

| Categoria: Tradizioni
STAMPA
Immagine tratta dal libro In Ollolai

Il progetto "Fototeca di Sardegna" riapre le candidature. Il grande archivio storico promosso dalla Biblioteca di Sardegna di Cargeghe, che ha raccolto nel corso dell'ultimo triennio oltre 140 mila foto inedite di 20 mila famiglie sarde residenti in 220 paesi del territorio regionale, rinnova il bando per la selezione di soggetti volontari femminili ai quali affidare il progetto di raccolta, acquisizione digitale e selezione di fotografie inerenti il primo Cinquantennio del Novecento nei rispettivi comuni di residenza.

Oltre 290 le curatrici che, dal 2008 al 2013, hanno risposto all'appello della Biblioteca di Sardegna e che sono state gratificate dalla firma del progetto editoriale e della mostra documentaria.

Tra queste anche le barbaricine Debora Ladu e Carla Medde di Ollolai, Francesca e Veronica Podda di Gavoi e Federica Mureddu di Orani che hanno presentato rispettivamente il 2 marzo In Ollolai, l’11 maggio In Gavoi e il 27 luglio In Orani.

Esperienza che ha gratificato le cinque donne soddisfatte del lavoro di ricerca e riscoperta della storia dei propri paesi attraverso le foto. Il tutto svolto con la partecipazione attiva della popolazione che volentieri si è messa a disposizione delle giovani ragazze per la ricerca e il ricordo della storia, cultura e tradizioni.

Adesso, come detto, la Biblioteca di Sardegna, vuole proseguire ed estendere a tutti i paesi sardi questo lavoro che ha ricevuto anche il favore delle istituzioni pubbliche regionali che hanno lodato il valore etico dell'iniziativa nelle sue valenze di recupero, tutela e valorizzazione di un patrimonio altrimenti destinato all’oblio, il fondo ha assunto un accreditato valore storico-antropologico utile a ripercorrere oltre mezzo secolo di storia politica, sociale, economica e culturale sarda.

L'Avviso è rivolto alle sole donne, di età superiore ai 18 anni, in possesso, come requisito minimo, di un diploma di scuola media superiore, di una buona capacità relazionale e di una sufficiente abilità informatica. Le interessate possono contattare Francesca Podda a questo indirizzo: podda.francesca@gmail.com


Ecco l’elenco di tutti i paesi dove si deve ancora svolgere il lavoro. 

PROVINCIA DI NUORO

DESULO,ORTUERI, OVODDA, LODINE, ORGOSOLO, SARULE, DUALCHI, ONIFERI, LEI, BORORE, SINDIA, ONIFAI, LOCULI, OSIDDA, SINISCOLA.

PROVINCIA DI SASSARI

ALGHERO, BESSUDE, BONO, BORUTTA, CHEREMULE, FLORINAS, GIAVE, MARA, MONTELEONE ROCCADORIA, MORES, MUROS, OSSI, SEMESTENE, SILIGO, TULA, USINI

PROVINCIA OGLIASTRA:
CARDEDU, GAIRO, GIRASOLE, OSINI, TERTENIA, TRIEI, ULASSAI, LOTZORAI

PROVINCIA DI ORISTANO

AIDOMAGGIORE, ALBAGIARA, ALLAI, ARDAULI, CURCURIS, FLUSSIO, FORDONGIANUS, GONNOSCODINA, MASULLAS, MODOLO, PALMAS ARBOREA, PAU , S.NICOLA D'ARCIDANO, SENIS, SIAMAGGIORE, SIMALA, SIRIS, TINNURA, USELLUS, VILLA S.ANTONIO, VILLAVERDE

PROVINCIA DI CAGLIARI

BALLAO, CAPOTERRA, CASTIADAS, DECIMOMANNU, DECIMOPUTZU, DOMUS DE MARIA,DONORI, ESCALAPLANO, ISILI, MARACALAGONIS, MONASTIR, QUARTU S.ELENA, QUARTUCCIU, S.NICOLO’ GERREI, S.SPERATE, SETTIMO S.PIETRO, SEULO, SILIUS, SUELLI, UTA, VALLERMOSA, VILLA S.PIETRO, VILLASIMIUS, VILLASOR, VILLASPECIOSA

PROVINCIA CARBONIA-IGLESIAS

BUGERRU, CALASETTA, DOMUSNOVAS, MUSEI, PERDAXIUS, PISCINAS, VILLAMASSARGIA

PROVINCIA OLBIA-TEMPIO

ARZACHENA, LOIRI PORTO S.PAOLO, LUOGOSANTO, PALAU, SANTA TERESA DI GALLURA, S.TEODORO

PROVINCIA MEDIO-CAMPIDANO

GENURI, LAS PLASSAS, PAULI ARBAREI
 

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK