Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

Ollolai. Sabato 6 la presentazione del libro di Luciano Piras: "I terroristi sono miei fratelli. Don Bussu il cappellano che piegò lo Stato".

- Al: 04/04/2013, 08:07 | Categoria: Altro
STAMPA

Ollolai. Sarà presentato sabato prossimo il nuovo libro del giornalista Luciano Piras: I terroristi sono miei fratelli. Don Bussu, il cappellano che piegò lo Stato (Andel@s edizioni). E non poteva che avvenire a Ollolai, paese che ha dato i natali al protagonista del volume: don Salvatore Bussu.  Il prete giornalista che nel dicembre del 1983 si dimise da cappellano del carcere di Badu e carros per sostenere lo sciopero della fame dei brigatisti che denunciavano le condizioni disumane cui erano sottoposti nel carcere nuorese. Dimissioni che divennero un caso nazionale ora ripreso dal giornalista di Lodè che sabato sarà a Ollolai per presentare il libro. L’incontro, promosso dall’amministrazione comunale di Ollolai in collaborazione con la biblioteca Satta di Nuoro, si terrà alle 15 nella sala convegni dell’orto botanico. Dopo i saluti del sindaco Marco Columbu e dell’assessore alla Cultura Francesco Barone interverranno coordinati da Giacomo Mameli, il professore Tonino Bussu, lo storico Carlo Felice Casula e padre Francesco Morittu, fondatore dell’associazione Mondo X. Sarà presente anche il vescovo di Nuoro monsignor Mosè Marcia.  

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK