Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

NUORO. Allattare al seno: Mamas promuove questa pratica e sostiene le future mamme

| di GRUPPO MAMAS – sostegno alle mamme dalle mamme
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Siamo un gruppo di mamme con un piccolo e semplice Credo.

Crediamo che allattare al seno sia la normalità per una neo mamma e il suo bambino.

Siamo un gruppo di mamme le cui strade, qualche mese fa, convergono grazie  a quest’interesse per l'allattamento al seno.

Molte di noi ne stavano vivendo l’esperienza dell’allattamento, ognuna con le proprie personali e particolari sfaccettature, proprio in quel periodo; altre erano già volontarie presso il Centro Famiglia diocesano. Ci siamo incontrate per un confronto all'interno di uno spazio dove di allattamento avremmo potuto saperne di più, erudirci a riguardo o semplicemente parlarne.

Così nasce l'avventura Mamas, fatta di continue tappe e negoziazioni, un gruppo di donne che vogliono sensibilizzare, aiutare ed informare a loro volta ponendo come centro focale dell'azione non soltanto l'allattamento al seno tout court, ma anche il fatto che questa "pratica" richiede decisione e responsabilità e che queste sono sempre a carico dell'individuo. L'individuo appunto, è il nostro interlocutore.

La mamma. La donna in primis. Ciò significa che attraverso la nostra proposta di volontariato desideriamo prima di tutto rivolgerci alla Persona, a ciò che essa sente e vorrebbe, al modo in cui interagisce col proprio corpo e in cui si relaziona con l'ambiente circostante soprattutto nella delicata fase della gravidanza e dell'allattamento poi. Fare ciò per guidarla verso un livello di consapevolezza che la porti ad una scelta matura, che sia la propria.

Persona ovviamente è anche il bambino, è lui che godrà dei benefici dell'allattamento al seno,  è a lui che pensiamo.

E persone sono anche i mariti, le sorelle, le suocere, i padri e tutti coloro che ruotano intorno alla donna e ai figli.

Persone che spesso ricoprono un ruolo affettivo nei loro confronti ma che, singolarmente, hanno un ruolo all'interno della società. Sono la società. Ed è perciò a tutti loro che noi ci rivolgiamo. Affinché essi stessi diventino consapevoli del perché l'allattamento al seno dovrebbe essere una scelta e la  migliore.

Così che un domani ci sia una responsabilità unanime ed un supporto collettivo e solidale nelle varie fasi, talvolta difficili e dai risvolti imprevisti, di cui la maternità è caratterizzata.

Siamo però consapevoli che, per via dell’eccessiva medicalizzazione del parto e di una cattiva cultura della nascita diffusasi negli ultimi 30/40 anni, l'allattamento al seno non sia più naturale e fisiologico, ma sia invece un'arte che vada appresa e coltivata.

Noi siamo semplicemente un gruppo di mamme "esperte di allattamento" per averlo noi stesse appreso sulla nostra pelle, affrontando le problematiche che si possono presentare in questa nuova e delicata fase della vita della donna e del suo bambino, ma anche godendo dell’immensa gioia, gratificazione, forza e potere che l'allattamento infonde.

Siamo donne convinte che la cultura dell'allattamento si apprende per impregnazione nel vissuto quotidiano, oltre che all’analisi delle evidenze scientifiche, i cui risultati sempre di più confermano l'impossibilità di eguagliare tale pratica, ma spesso vengo realizzati per cercare cavilli per demolire tale validità.

Allattare non è un gesto sempre uguale a se stesso, nell'allattamento di uno stesso bambino si va incontro a fasi e difficoltà diverse tra loro.

Non vogliamo imporre il nostro credo a nessuno, ma vorremo semplicemente portare a conoscenza la nostra comunità del fatto che l'allattamento al seno è una meravigliosa esperienza; faticosa certo, ma anche un momento di simbiosi gioiosa, e siamo convinte che in questo momento storico vada riscoperta e rivalutata.

Ci siamo rese conto che spesso l'allattamento al seno non viene "scelto" proprio perchè non lo si conosce, oppure lo si vede come un'opzione difficile o troppo impegnativa (per esempio per una mamma lavoratrice) o come un dono per poche mamme....

Crediamo invece che una volta che la donna e la sua famiglia conosceranno la semplicità e la naturalezza dell'allattamento al seno, potranno fare un domani una scelta più consapevole tra il latte artificiale e il latte materno.

Nessuna imposizione quindi, ma consigli e, se necessari, aiuti materiali, rivolti a riscoprire l'allattamento al seno, che nella nostra società troppo spesso è messo al bando e troppo facilemente sostituito dai surrogati di latte materno, che ancora comunque, per quanto testati e innovati, non sono riusciti ad eguagliare il latte materno.

Vorremo far riscoprire alle donne semplici nozioni, come il fatto che tutte abbiamo il latte, salvo casi di rarissime malattie o altre circostanze davvero critiche, e che l'allattamento al seno non è un privilegio per poche o una fortuna!

Vorremo quindi metterci al servizio di chi ha piacere di conoscere quest'arte o di chi ha necessità di un consiglio da parte non certo di personale medico, ma di semplici mamme che giorno per giorno hanno affrontato o affrontano ancora l'esperienza dell'allattamento.

Come?

In primis con poche semplice azioni limitate ad un arco temporale che va da “ieri” a tutto il 2015:

  • in questi mesi abbiamo partecipato ad un corso di formazione come Peer Counselor presso il Centro Famiglia Consultorio Diocesano di Nuoro;
  • durante gli incontri ognuna ha condiviso con le altre la propria esperienza personale sull'allattamento, vissuto sempre in maniera unica e speciale mai univoca;
  • insieme abbiamo predisposto un pieghevole informativo che viene attualmente distribuito presso  gli ambulatori pediatrici, le farmacie della città e dintorni, erboristerie, i negozi dedicati all'infanzia e tutti i luoghi frequentati dalle giovani mamme;
  • in futuro si prospetta la presentazione del gruppo tramite il posizionamento di un banchetto informativo in luoghi pubblici e con  incontri organizzati in collaborazione con alcuni punti vendita dedicati ai bambini;
  • inoltre allo scopo di far conoscere il servizio alla maggior parte delle persone, prospettiamo di coinvolgere i mezzi di stampa, inizialmente con la richiesta di pubblicazione di un comunicato stampa di presentazione del gruppo e poi con l’invio periodico di aggiornamenti con riflessioni e racconti di singole esperienze;
  • E’ operativo un gruppo facebook dove le mamme possono in un ambiente chiuso e protetto da particolari impostazioni di privacy richiedere informazioni e scambiarsi opinioni ed esperienze. Verrà poi aperta una pagina pubblica dove invece verranno pubblicizzati gli eventi e il materiale informativo;
  • Attraverso gli incontri diretti e gli strumenti facebook organizzeremo una mailing list con tutti i contatti raccolti per l’invio periodico di un’informativa sul tema allattamento e per l’aggiornamento sugli eventi.

Non intendiamo sostituirci agli esperti del settore, solo raccontare  alle future mamme che siamo donne che sono riuscite a dare ai figli il primo sostegno della vita, il nostro latte e che in questo non c'è niente di speciale anzi è tutto naturale.

Vogliamo trasmettere alla società l'importanza della forza del gruppo, la necessità di condividere e di non donne e madri sole contro tutti!  Le amiche trovano accoglienza e sostegno nel gruppo, da sole, invece, si è maggiormente vulnerabili, esposte alla pressione sociale che punta alla separazione precoce madre-figli,  per questo ha senso far parte di MAMAS!

 

 

 

GRUPPO MAMAS – sostegno alle mamme dalle mamme

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK