Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!
Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Arrestato in flagranza per estorsione: chiedeva 100 euro per restituire un'auto rubata

| di a cura della redazione
| Categoria: Cronaca | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
La Polizia di Nuoro ha arrestato, in flagranza di reato, Cosimino Debuggias, 53 anni di Nuoro, titolare di un circolo privato nel quartiere "Su  Nuraghe", ritenuto responsabile di estorsione.
 
Per restituire un auto rubata, Debuggias ha ottenuto dal proprietario il pagamento di 100 euro. La macchina, una Fiat Panda, era stata rubata  lo scorso sabato, a Nuoro, proprio mentre era parcheggiata davanti al locale dell'arrestato.
 
Stamattina il proprietario della Panda, un impresario edile di Nuoro, si è presentato in Questura per sporgere denuncia di furto. Mentre era con i poliziotti ha ricevuto una "strana" telefonata, con la quale Debuggias si offriva di fargli ritrovare l'autovettura e gli chiedeva un compenso di 100 euro.  
A quel punto gli uomini della squadra mobile e dell'ufficio denunce hanno deciso di seguire la vittima, che aveva accettato di pagare quanto richiesto. Dopo aver assistito alla consegna del denaro e alla restituzione dell'autovettura, i poliziotti hanno arrestato Debuggias.
 
La Squadra Mobile sta proseguendo le indagini per individuare gli autori del furto.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK