Partecipa a labarbagia.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'Oniferese sommerso di gol nell'anticipo di ieri

Sport
Condividi su:
ha collaborato Elio Pirisi

ONIFERESE - TORPE' 1 - 5

Oniferese. Virdis, Cattina (46’ Mario Saba), Tolu, Simone Argiolas, Pirisi, Solinas, Cheri, Moro, Urrai, Zoroddu, Cosseddu. Allenatore Simone Argiolas

Oniferi. L’Oniferese interpreta alla lettera lo spirito della due giorni di festa di Garrelas de Vajone (le cortes apertas locali che, cominciate ieri, si concluderanno oggi) e apre la propria porta ai giocatori ospiti del Torpè che vanno in gol per ben 5 volte.

Gli uomini di Simone Argiolas ieri non erano con la testa in campo. A parte una debole reazione a inizio secondo tempo (quando ormai il match era compromesso con i baroniesi in vantaggio di tre gol a zero) non hanno opposto resistenza. 

L’Oniferese, ma quest’anno è consuetudine, aveva gli uomini contati, ieri addirittura solo 12. In 9 minuti (24’, 25’ e 33’) gli avversari passano per ben 3 volte. Il secondo e terzo sono delle autentiche perle del numero nove ospite che infila Virdis con due diagonali al volo che si insaccano sotto l’incrocio dei pali.

Il gol della bandiera per l’Oniferese arriva al 55’ con Tolu direttamente su calcio di punizione. A quel punto cercano il tutto per tutto esponendosi al contropiede avversario che colpisce puntuale al 70’ e al 75’.

Condividi su:
ha collaborato Elio Pirisi

Seguici su Facebook