Rimani sempre aggiornato sulle notizie di labarbagia.net
Diventa nostro Fan su Facebook!

OROTELLI. Oggi si festeggia San Giovanni Battista

Tre serate tra tradizione e i comici di Colorado

| di a cura della redazione
| Categoria: Tradizioni
STAMPA
Orotelli. La Chiesa di San Giovanni risalente al XII secolo

OROTELLI. Oggi a Orotelli si festeggia il patrono San Giovanni Battista. Al contrario di tutti i paesi barbaricini che celebrano San Giovanni nel giorno della sua nascita, Orotelli invece celebra la festa nella data del martirio. Il santo morì infatti decapitato il 29 agosto. A lui è dedicata la Chiesa più antica del paese, risalente al XII secolo: maestosa costruzione a tre navate, ha la particolarità di essere tutta in trachite rossa.

I festeggiamenti sia civili che religiosi hanno avuto inizio già da qualche giorno, con la Novena celebrata da don Franco Pala, e lo spettacolo in piazza di ieri che ha visto alternarsi sul palco suonatori di chitarra e canti logudoresi, seguiti da esibizioni di organettisti e balli in piazza.

Oggi, per la giornata più importante,  è in programma la processione alle 18 con i cavalieri e i gruppi di Orotelli, Nule, Orosei, Galtellì, Palmas Arborea.

Dopo la processione ci sarà la celebrazione della Santa Messa accompagnata dal coro Grazia Deledda.

La serata sarà ancora una volta allietata dalle musiche tradizionali dei gruppi che hanno partecipato alla processione e l’esibizione dei tenores di Fonni Cuncordu Gennargentu e il tenore di Nuoro Grazia Deledda.

Domani, giornata conclusiva con i  giochi per bambini alle 18, i balli in piazza alle 20; alle 22 e 30 il concerto "Bandabandea". Chiuderanno la serata i comici di Colorado "Panpers". La Discoteca in piazza con JBK DJ, farà ballare i giovani fino all’alba.

La festa è stata organizzata dal comitato San Giovanni 2014 con il patrocinio del Gal BMGS.

a cura della redazione

Contatti

redazione@labarbagia.net
mob. 347.0963688
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK